Settore giovanile: una giornata in chiaroscuro

Questa volta non è andata benissimo per i nostri giovani, perché una vittoria, un pareggio, una sconfitta su tre incontri (il campionato Primavera era sospeso e la partita dell’U15 è stata rinviata) non sono un bottino per cui esultare, per una società con la nostra tradizione.

Tuttavia questa volta la situazione è particolare: la squadra di Zanchetta non ha perso in casa contro il Cittadella, che, con tutto il rispetto, in tre partite è stato sconfitto due volte e ieri ha preso sei gol (6!!!) dal Monza.

L’U17 ha perso, sì, ma a Bergamo per 3-2.

L’U18 ha pareggiato in trasferta con il Sassuolo, che in categoria sarà sicuramente tra le squadre aspiranti alla vittoria finale, e nel derby U16 abbiamo battuto senza discussioni il Milan .

Inoltre sembra che alcuni nostri giocatori importanti abbiano dato piena conferma del loro valore.

Non un bilancio esaltante dunque, ma neppure disastroso

Campionato Under 18: Sassuolo – Inter 2-2 (Casadei, Magazzù)

La formazione:

Botis

Monti (33’st Dervishi)
Hoti
Fontanarosa
Benedetti

Redondi (15’st Ballabio)
Casadei (33’st Radaelli)
Fabbian

Peschetola

Jurgens
Magazzù

A disposizione: Bonucci, Villa, Lonati, Branzini, Pezzini, Politi.

I ‘nuovi’:

  • Basti (dal Ravenna),
  • Dervishi (prestito dall’Atalanta),
  • Jurgens (da Hellas).

Due volte in vantaggio, ma sempre raggiunti. Partita equilibrata secondo il loro stesso allenatore, con primo tempo a prevalenza nostro e ripresa neroverde.

Sarà un campionato equilibrato, con l’Atalanta che ha vinto 4-3, il Milan che ha perso in casa (0-1) con la Viola e le altre partite finite in parità.

Sembra che abbiano fatto molto bene Hoti, Fabbian, Magazzù e Casadei.

Leggermente al di sotto delle aspettative Jurgens.

Assenti tra i nostri (non so il motivo) Zanotti e Pippo, che non c’era neppure nella precedente amichevole.

Prossimo turno: Inter – Parma.

Campionato Under 17: Atalanta – Inter 3-2 (Curatolo, Sarr)

L’Inter di Zanchetta non riesce a trovare equilibrio. Dopo il disastro casalingo della prima giornata e il pronto riscatto in trasferta, ancora una sconfitta, accettabile, però, nelle proporzioni, per come si è concretizzata e in considerazione della forza dell’avversario.

Dopo il vantaggio di Curatolo, l’Atalanta ha rovesciato la situazione (difesa da rivedere?) e solo nel finale Sarr ha accorciato le distanze.

Questa la nostra formazione:

Raimondi

Marocco (43’st Maiullari)
Stante
Zambelli
Pelamatti

Ortelli (31′ st Bonavita)
Uberti (34′ st Perin)
Grygar (1′ st Motti)

Quieto

Sarr
Curatolo

A disposizione: Basti, Nava, Straccio, Menegatti, Gambato.

I ‘nuovi’: Maiullari (dal Renate), Grygar (dal Banik Ostrava) e Basti (Ravenna, rimasto in panca).

Da notare la nuova conferma per i 2005 Stante e Quieto.

Nel Brescia frazione di partita per Cugola, nel Vicenza altra ottima prestazione e gol di Mancini.

In classifica, sebbene nessuna sia a punteggio pieno, siamo ormai distanti 4 punti e 9 posizioni dalla vetta.

Nel prossimo turno affronteremo in casa il Monza, proprio una delle formazioni al comando, che ha 8 gol all’attivo e 2 al passivo.

Campionato Under 16: Inter – Milan 2-0 (Di Maggio, Vedovati)

Finalmente una categoria nella quale siamo primi, in solitudine, a punteggio pieno e con sei gol all’attivo e zero al passivo.

Tiziano si conferma vero cuore interista e la sua squadra domina il match contro i cugini di campagna, grazie alla tecnica e all’aggressività, anche se qualche commentatore ha parlato di superiorità soprattutto fisica.

Certo, con giocatori come Di Maggio, Liserani, Mazzola, Esposito, ecc. ecc. parlare di sola fisicità è un po’… riduttivo. Anche se per la verità, Liserani e Mazzola sono rimasti in panca.

Ancora una prestazione super di capitan Di Maggio, una spanna sopra tutti e, tra i nuovi, di Carboni.

Anche Miconi e Ricordi sembra stiano confermando le loro potenzialità notevoli. Ma tutta la squadra appare in un ottimo momento e domenica sarà chiamata a confermare nella difficile trasferta di Udine, con le zebrette che sono la prima inseguitrice in classifica

Questa la formazione:

Calligaris

Grieco
Guercio
Stabile
Miconi (30′ st Casani)

Stankovic (26′ st Ciuffo)
Di Maggio
Ricordi

Esposito (10′ st Vedovati)

Carboni (26′ st Berembruck, dal Renate)
Owusu (30′ st Pedrini)

In panchina: Tommasi, Casani T, Liserani, Mazzola.

Un solo ‘nuovo’ se non sbaglio, proprio Berembruck.

Spicca tra gli altri, l’assenza di Martins, che spero non sia stato ceduto (non è nell’elenco ufficiale delle cessioni).

Nel Monza buona prestazione di Fossati, ceduto in prestito. Nel Brescia sempre molto bene i nostri ex… di lungo corso, Pandini, Kasa e – credo – Grossi.

Under 15

Abbiamo il derby da recuperare e, se lo vincessimo, potremmo anche qui arrivare al secondo posto, a un punto dall’Udinese che comanda in solitudine e alla quale dovremo far visita nel prossimo turno.

Nel Monza, che ha battuto il Chievo, buona prova del nostro ex (e mio pupillo di un tempo) Poropat.

Ricorderete la storia di questo ragazzo, leader assoluto tra i più piccoli e via via meno decisivo nel crescere. Ma io aspetterei ancora…

In panca un certo Zini, ma non so se è il nostro ‘rosso’.

Infine un accenno alle prestazioni della Pro Sesto U17 e U15 nelle quali giocano parecchi ostri ex o prestiti.

I sestesi stanno andando benissimo poiché sono primi sia tra gli U17 (semipro) sia tra gli U16 sia infine tra gli U15

Tra gli U17 spiccano le prove dei ‘nostri’ Valtorta (sinistro delicatissimo) Goffi, (il fratellino di Riccardo) autore di un gol e forse il migliore in campo, Saracino e Maffi. In panca tra gli altri, Formosa.

Tra i 2005, che hanno vinto 4-1 a Busto spiccano le prove di parecchi nostri, da Tigani, a Bandara, a Marchetti.

Ma soprattutto i migliori sono stati due miei antichi pupilli: Ceruti, autore di un gol e migliore in campo (mio autentico rimpianto) e Milan.

Per fortuna sono tutti solo in prestito, come D’Addesio, Cerlesi, Restrelli al Novara (questi ultimi U16), Adamo (classe 2005) al Renate.

Vedremo: in fondo anche Biraghi fu mandato in prestito a Sesto e poi ha fatto una… discreta carriera.

Luciano Da Vite

Foto: l’Under 16 di Tiziano Polenghi vince il primo derby stagionale. Nella foto uno scatto dei nostri ragazzi. Risultato finale 2-0 (fonte, Getty Images).

41 pensieri riguardo “Settore giovanile: una giornata in chiaroscuro

  1. Grazie mille per il tuo post Luciano. È un piacere leggere una bella pagina di calcio così appassionata in un momento in cui è così difficile parlarne. Io spero tanto che non venga sospeso il campionato, nonostante tutto, ma i segnali sono poco incoraggianti da questo punto di vista. Per le nostre selezioni giovanili, mi sembra di capire che abbiamo una buona under 16, aspettiamo di capire su che livelli si potrà esprimere la primavera e gli under 15. Sicuramente penso di poter dire che ci vorrebbe qualche intervento più incisivo per il nostro settore giovanile nel prossimo periodo. Però non so esprimere un parere diciamo “definitivo”, perché a parte tutto è veramente un momento molto molto anomalo e difficile sotto ogni punto di vista.

    "Mi piace"

    1. Assist di Lautaro per gol di Correa partita di grande intensità e sacrificio per Lauti, vicinissimo alla doppietta, finisce stremato all’88 esimo. Molta imprecisione in alcuni tocchi non complessi sullo stretto

      "Mi piace"

      1. Mi sembra che in questi due anni non sia migliorato troppo nella tecnica nello stretto, almeno nell’uno contro uno. Un poʼ meglio, quando è al 100%, nell’esplosività.

        "Mi piace"

  2. Una considerazione. lo scorso anno in caso di assoluta necessità potevamo inserire Pirola, Esposito e Agoumé. Quest’anno nessuno è pronto, neppure lontanamente. Anche questo è il segno del declino della Primavera

    "Mi piace"

    1. Però possiamo anche vedere il bicchiere mezzo pieno,
      l’anno scorso la quarta punta era esposito, quest’anno Pinamonti
      il settimo centrale difensivo era Pirola, quest’anno Ranocchia (che era sesto l’anno scorso)
      l’ottavo centrocampista era Agoume, quest’ anno Nainggolan…

      Forse alzando il livello della rosa si ha meno bisogno di portare primavera non ancora pronti, in prima squadra.
      Se poi troveremo un fenomeno, penso scalerà presto le gerarchie.

      "Mi piace"

  3. Si, ma io di prima squadra qui non parlo, perché non mi sento più a mio agio. Quindi mi riferivo solo alla qualità della Priimavera. Conte ha fatto rinviare la partita della Primavera proprio per avere a disposizione qualche ragazzo in caso di necessità. Io mi sono limitato a dire che quelli che avrebbe potuto convocare negli scorsi anni (e quasi sempre lo faceva, sia pure per necessità) erano ben diversamente pronti rispetto agli eventuali convocati di quest’anno

    "Mi piace"

  4. è il Genoa che ha chiesto il rinvio perchè dovrà convocare mezza primavera . Se fosse stata l’INTER ha chiedere il rinvio non lo avrebbero accettato in Federazione . Ma in che mondo vivete . Sabato arbitro Mariani e al Var Irrati e qui mi fermo ogni considerazione è superflua .

    Piace a 1 persona

  5. Lo ha chiesto l’Inter. Lo ha detto lo stesso Conte. L’Inter si è accordata col genoa e poi hanno avuto il placet. Viviamo nel modo reale, non i quello del risenrìtimento (giustificato per carità) che fa vedere tutto deformato

    "Mi piace"

  6. Possibile che ogni volta che verticalizzano siamo in ambasce nn pensavo avremmo sofferto così in mezzo al campo kolarov per ora……

    "Mi piace"

  7. Complimenti al Milan che finalmente ha capito di essere una provinciale (di lusso) e si è calato nella parte.

    Noi stavamo tornando grandi partendo dalla fase difensiva, ma viva la difesa a uno e mezzo.

    "Mi piace"

  8. Se Barella prenderà confidenza con la zona in cui si decidono le gare, diventerà un grande giocatore. Lo scorso anno avrebbe potuto fare meglio a Barcellona, con la Lazio all’andata, nel derby di ritorno, e oggi due volte, un tiro e il filtrante per Lukaku. Non dovrà accontentarsi…

    "Mi piace"

  9. Purtroppo paghiamo il solito pegno: difensori (su tutti kolarov) dal dinamismo insufficiente rispetto alle punte avversarie e monoposto di molti giocatori. A parte Hakimi e Barella, altri veramente senza mai capacità di saltare uomo. Cose che si sapevano ma a cui non si è posto rimedio

    "Mi piace"

  10. Alla luce della campagna acquisti, della differenza nell’operazione sul mercato tra inter e milan (si dimostra che le idee contano più di tutto) sono assolutamente d’accordo con il Luisito Suarez pensiero.

    "Mi piace"

  11. Concordo difesa horror per me kolarov e dambro sono due adattati certo che ibra grandissimo e leao ci hanno massacrato ma personalmente il reparto che più mi ha deluso è il centrocampo certo che con la fiore abbiamo vinto con inaudita sofferenza con la Lazio nn certo irresistibile abbiamo pareggiato sono certo che ci reprenderemo però……

    "Mi piace"

  12. Gaber, la provinciale di lusso ha 1 fuoriclasse mentre noi non ne abbiamo. Poi considera che gente come donnarumma, romagnoli, bennacer chalanoglu hernandez e questo leao giocherebbero titolari da noi. Forse è ora di considerare non più loro rispetto a noialtri ma viceversa.
    P.s. Pioli, con una squadra all’altezza è un allenatore altamente competitivo, contento per lui in quanto personale seria

    "Mi piace"

  13. andrei piano con questo disfattismo, voglio pensare che le problematiche relative ai pochi allenamenti nonche all’assenza dei due difensori titolari abbia influito su questa prestazione, per me deve migliorare la qualità dei palloni ricevuti dalle nostre punte e debbo dire che nonostante l’aggiunta di garra ho visto il nostro centrocampo terribilmente in difficoltà sia con la lazio che oggi e la cosa che mi preoccupa perchè se per non scoprirmi rinuncio ai giocatori tecnici mi aspetto che la copertura sia ottimale ma ad oggi non mi sembra proprio

    "Mi piace"

  14. Cmq… problemi difensivi e di copertura, dovuti però a 3 casi di covid (young bastoni skriniar) che ci hanno messo in enorme difficoltà.
    Kolarov in impostazione è un grande giocatore ma mi sembrava evidente che in marcatura avesse lacune enormi… Permettersi con lui in campo due esterni che sono piu attaccanti che difensori, ed un altro terzino adattato come centrale, è davvero troppo.
    Per il resto Brozovic un po spaesato, molto meglio vidal e un ottimo barella.
    De vrij sufficiente, kolarov e d ambrosio gravemente insufficienti.
    Male perisic bene hakimi e i due attaccanti.
    Male i subentrati.
    Di certo le occasioni le abbiamo avute, sul piano del gioco abbiamo fatto bene, ma per un po di sfortuna, errori difensivi e un arbitraggio non equo… Si è perso.
    Può capitare (erano 1721 giorni che non capitava con il Milan).
    La rosa è tale da esser protagonista. Con tutti presenti e un mister che capirà come gestirli e metterli in campo (ad oggi non sta facendo bene…) possiamo esserlo.

    Piace a 1 persona

  15. Concordo totalmente con Fabio sull’analisi della partita. I derby ,ma non solo quelli, spesso vengono indirizzati da episodi; in questi ultimi anni a volte ci è andata bene ,stasera no. Certamente noi ci abbiamo messo del nostro,ma è difficile immaginare di vincere con tre giocatori che hanno esibito una prestazione …quasi inguardabile:Brozovic,Perisic,Kolarov.. A margine ci metterei anche un arbitro ,che nel primo tempo non ha ammonito ,nè dato la punizione dal limite per una evidente trattenuta di Kjaer su Lautaro e sarebbe stata espulsione. Cmque niente alibi da arbitro,sol per sottolineare che non era serata.

    "Mi piace"

  16. Aspetto che reputo molto positivo e la pacatazza del mister nelle dichiarazioni sono certo che a breve torneremo grandissimi protagonisti siamo nettamente superiori a questo Milan e con l organico al completo diremo la nostra

    "Mi piace"

  17. Poi non lamentiamoci con i vari media….già tra noi tifosi o supposti tali non riusciamo a fare le giuste critiche ,esulando dal risultato del campo. Fuori il giochino è risaputo…..creare aspettative massime ,per poi poter sparare a raffica al primo intoppo. Peò ,tanto per chiarire un’altra volta, questo non significa che i problemi non ci siano e che reputi Conte inattaccabile.

    "Mi piace"

  18. Milan inferiore a noi ma, almeno oggi, molto più dinamico perché fondamentalmente più giovane. Il cambio Kolarov Godin francamente incomprensibile: tra buonuscita e mini ammortamento il costo annuo è quello. E Gidin sembrava aver finalmente ingranato. Su Perisic immagino ci sia un motivo se nessuno lo ha voluto…. Unico vecchio su cui avrei puntato Ribery, il prototipo di giocatore che entrando ti cambia partita. Brozo non capisco cosa abbia: involuzione pazzesca

    Piace a 1 persona

  19. Le giovanili hanno vinto tutte ed erano partite di vertice. In gol (sempre giocando sotto età e da difensore centrale) il mio pupillo Stante

    "Mi piace"

    1. Quindi questa settimana è più difficile parlare di “settore giovanile ridimensionato”….prendila bene ,Luciano non fare il permaloso..:)

      "Mi piace"

  20. una cosa è certa con arbitro e var “normali” si vinceva come lo scorso anno

    al solito imbarazzante.. ma continuiamo a stare zitti e subire tanto gli episodi si compensano

    Piace a 1 persona

  21. Il problema sono i risultati altalenanti. I 2004 ne vincono una e perdono la successiva. Gli unici a sembrare tra i favoriti sono i 2005

    "Mi piace"

  22. Domenica 18 ottobre 2020 – Campionato, 4^ giornata
    INTER-MONZA 3-1
    Marcatori: 55′ Quieto, 78′ rig. Sarr, 81′ Stante

    UNDER 16 SERIE A e B –
    Domenica 18 ottobre 2020 – Campionato, 3^ giornata
    UDINESE-INTER 2-4
    Marcatori: 23′ e 31′ Owuso, 26′ Stabile, 64′ Ciuffo

    UNDER 16 SERIE A e B –
    Domenica 18 ottobre 2020 – Campionato, 3^ giornata
    UDINESE-INTER 0-2
    Marcatori: 20′ Gaverini, 64′ Lavelli

    Piace a 1 persona

  23. IN risposta ha un post di un amico del blog
    IBRAIMOVIC- Milano non ha mai avuto un re , ora ha un DIO .
    MATERAZZI – l’ INTER ha il triplete , quello che i giocatori scarsi non vincono mai .

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.